Armonie d’Arte Festival | Nuove rotte mediterranee

Anteprima del Festival

12/08/2020 ore 22:00

OCCIDENTE DA ORIENTE – nuove e antiche rotte lungo terre e mari di mezzo

Ramin Bahrami pianoforte
Francesco Colella voce recitante

idea di Chiara Giordano
programma musicale a cura di Ramin Bahrami
testi classici, greci e persiani, a cura di Armando Vitale

Sottotitoli in inglese

collaborazione di Leggere e Scrivere Festival

Prima assoluta
Produzione del Festival

Nel titolo il senso profondo di una narrazione musicale e di parola che rappresenti una sorta di viaggio/dialogo di 2 mondi, quello europeo e quello mediorientale, fondamenta dello spirito occidentale tutto.
Il mondo greco e la magna graecia italiana, come il mondo persiano a cui appartiene Ramin Bahrami, lungo le rotte del mar mediterraneo hanno segnato una latitudine geografica e culturale archetipica e ineludibile ancora oggi.  Indagarne e collegarne i codici artistici, musicali e letterari, di simbolo e di significato, anche per la loro incidenza nei repertori più moderni o contemporanei, esprime l’intenzione di Armonie d’Arte di produrre una riflessione culturale a tutto campo e coerente con il tema del sottotitolo del Festival, altresì sfida fascinosa per gli artisti e per il pubblico.

Maggiori informazioni www.armoniedarte.com

armoniedartefestival2020-press-preview

Lo spettacolo è disponibile gratuitamente in streaming e on demand, previa registrazione, su www.italiafestival.tv