Loading...

[:it]Ravenna Festival | Tribute a Beethoven[:en]Ravenna Festival | Tribute to Beethoven[:]

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

[:it]

Nel 250° anniversario dalla morte, il Ravenna Festival omaggia Ludwig Van Beethoven con il Terzo concerto in do minore e la sesta sinfonia Pastorale in fa maggiore.

28/06/2020 ore 21:30 (ora italiana)

Ravenna Festival

Rocca Brancaleone – Ravenna

Omaggio a Beethoven a 250 anni dalla nascita

Orchestra Giovanile Luigi Cherubini
Valery Gergiev direttore
Beatrice Rana pianoforte
Ludwig van Beethoven
Terzo concerto in do minore per pianoforte e orchestra op. 37
Sesta sinfonia in fa maggiore Pastorale op. 68

Sul manoscritto del suo Terzo Concerto per pianoforte e orchestraLudwig van Beethoven scrive “Concerto 1800”, l’anno in cui, trentenne già affetto dai primi problemi all’udito, decide di marcare una sorta di giubileo personale sul crinale dei due secoli. Con una personalità come la sua, capace di rivoluzionare non solo la musica ma pure il mestiere dell’artista, una celebrazione privata diventa però anche uno spartiacque tra due epoche.

E così questo Concerto, che debutterà solo nel 1803 a Vienna, spalanca davvero le porte all’Ottocento: lo annuncia l’entrata assertiva e marziale del solista, che espone su ottave doppie il tema ascoltato in prima istanza dall’orchestra. Il dispendio muscolare richiesto non è teatralità, ma un’evidenza sonora potentissima, che trova nel Largo in mi maggiore il suo contrappeso etereo, forse tra le pagine più alte di tutta la produzione beethoveniana.

Maggiori informazioni www.ravennafestival.org

Lo spettacolo è disponibile gratuitamente in streaming e on demand per 48 ore, previa registrazione, su www.italiafestival.tv

 [:en]

On the 250th anniversary of his death, the Ravenna Festival pays tribute to Ludwig Van Beethoven with the Piano Concert no. 3 in C minor and the Symphony no. 6 in F major, Pastoral.

28/06/2020 h. 9:30 (Italian time)

Ravenna Festival

Rocca Brancaleone – Ravenna

Tribute to Beethoven 250 years after his birth
Orchestra Giovanile Luigi Cherubini
Valery Gergiev conductor
Beatrice Rana piano
Ludwig van Beethoven
Piano Concerto no. 3 in C minor, op. 37
Symphony no. 6 in F major, Op. 68, Pastoral

On the manuscript of his Piano Concerto no. 3Ludwig van Beethoven wrote “Concerto 1800”, the year when, as a thirty-year-old man who was already suffering from hearing loss, decided to mark a sort of personal jubilee at the turn of the two centuries. For a personality like his, capable of revolutionizing the artist’s craft as well as the music, a private celebration became a watershed between two eras.

And thus this Concerto, only premiered in 1803 in Vienna, really paved the way to the 19th century: it is clearly announced in the assertive and martial entrance of the piano soloist, when the first movement’s main theme is announced in double octaves. Such muscular prowess is no theatricality, but an extremely powerful sound that finds an ethereal counterbalance in the Largo in E major, one of the best chapters in Beethoven’s production.

For further information: www.ravennafestival.org
The show is available for free for streaming and on-demand for 48 hours, upon registration, on www.italiafestival.tv[:]