Loading...

MUSICA: concerti e conversazioni d’autore, Classica & Dintorni si rinnova

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Cinque spettacoli di musica classica al Castello Ursino anticipati da incontri con gli artisti.

Debutto il 6 ottobre con cantate e arie napoletane del Settecento

CATANIA, 01 ottobre 2018 – Parole e musica, conoscenza e divertimento. S’ispira ai valori contemporanei dell’edutainment – forma di intrattenimento che unisce la didattica allo svago – la nuova stagione di Classica & Dintorni, Festival internazionale di musica da camera, jazz e tradizioni, in programma per cinque sabati a Catania, al Castello Ursino, dal 6 ottobre e fino al 3 novembre.

Per i suoi quindici anni di attività, infatti, la rassegna diretta dal M° Ketty Teriaca e organizzata dall’Associazione culturale “Darshan” di Mario Gulisano, rinnova la formula tradizionale del “solo” spettacolo e integra i cinque concerti della stagione 2018 con affascinanti “conversazioni d’autore” affidate a un eccellente divulgatore, il prof. Giuseppe Montemagno, critico d’arte, studioso della produzione di Bellini e docente di Storia della Musica all’Accademia di Belle Arti di Catania. “S’intitolano ‘Nei dintorni della classica’ – spiega Ketty Teriaca, direttore artistico di Classica & Dintorni e docente di Pianoforte al Conservatorio di Palermo – e saranno dei brevi focus sugli autori e sui brani in programma. C’è una crescente voglia di conoscenza fra il pubblico della musica – continua Teriaca – lo vediamo al termine dei nostri concerti: la gente si ferma e si intrattiene con gli artisti per condividere ancora le emozioni o sapere qualcosa di più su alcuni autori meno conosciuti. Abbiamo intercettato questa istanza e l’abbiamo fatta diventare un format per i concerti del 2018”.

L’appuntamento con Classica & Dintorni comincia dunque alle 19, con lo spazio “I Dintorni della Classica” e l’incontro con gli artisti (formula, questa, che verrà anticipata al mattino, nelle aule del Liceo Musicale “Turrisi Colonna”, nell’ambito delle attività di Alternanza Scuola Lavoro). A seguire i concerti, con inizio alle ore 19.30 e che da quest’anno potranno essere prenotati online sul link https://www.tickettailor.com/events/associazioneculturaledarshan.

musica classica

Per questa edizione 2018, Classica & Dintorni inaugura sabato 6 ottobre al Castello Ursino nel segno della più soave musica da camera con cantate e arie del primo settecento napoletano proposte dai quattro musicisti de “Il Giardino d’Arcadia”. Sono i tre strumentisti Giuseppina Ledda (al traversiere, flauto in legno), Fabio Catania (viola da gamba), Pierluigi Morelli (clavicembalo). E il controtenore Antonello Dorigo. Il programma prevede brani degli italiani Antonio Porpora, Giuseppe Porsile, Francesco Mancini e del tedesco Johann Hasse. Il concerto – anteprima di un CD in uscita – sarà preceduto dall’incontro con gli artisti dal titolo “Il canto ritrovato”.

I concerti proseguono con i Three Phase (Giuseppe Guarrella, Giovanni Arena e Alessandro Nobile) e la sonorizzazione live del video di Norman McLaren con musiche originali (13 ottobre, dibattito “Fuori fase?”); il quartetto Eukelos Ensemble (Heloise Geoghegan, Francesco Toro, Elena Sciamarelli e Ketty Teriaca) con musiche di Rachmaninov, Massenet, Weber, Shostakovich, Mahler e Par (20 ottobre, dibattito “Fraternità post-romantiche”); musica contemporanea con Carmine Ioanna Quartet (Carmine Ioanna, Alex Gorbi, Daniele Castellano e Francesco Savoretti) e un ensemble di basso, chitarra, percussioni e fisarmonica (27 ottobre, dibattito “Il sogno di una cosa”); si chiude il 3 novembre con il Quartetto Viotti (Luca Ranieri, M.Cecilia Berioli, Francesco Parrino e Stefano Parrino) e musiche di Paisiello, Mozart, Mercadante e Viotti. Il dibattito sarà dedicato alle “Sonate a quattro”.

 

Classica & Dintorni è organizzato con il contributo dell’Assessorato regionale al Turismo Sport e Spettacolo, in collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali, Ambientali e del Turismo e il Comune di Catania. La partecipazione agli incontri “I Dintorni della Classica” è gratuita, il concerto a seguire costa 5 euro (prenotabile online), posti limitati. Info e prenotazioni 3495149330. www.associazione-darshan.it

Classica & Dintorni 2018
Festival internazionale di musica da camera, jazz e contaminazioni – XV edizione
Catania, dal 6 ottobre al 4 novembre | Direzione artistica M° Ketty Teriaca

Sabato 6 ottobre
IL GIARDINO D’ARCADIA
Giuseppina Ledda – traversiere
Antonello Dorigo – controtenore
Fabio Catania – viola da gamba
Pierluigi Morelli – clavicembalo
Musiche di Porpora, Porsile, Mancini, Hasse

Sabato 13 ottobre
THREE PHASE
Giuseppe Guarrella, Giovanni Arena, Alessandro Nobile – contrabbassi e altro
Sonorizzazione live video di Norman McLaren
Musiche di Nobile, Guarrella, Arena

 Sabato 20 ottobre
EUKELOS ENSEMBLE
Heloise Geoghegan – violino
Francesco Toro – violino
Elena Sciamarelli – violoncello
Ketty Teriaca – pianoforte
Musiche di Rachmaninov, Massenet, Weber, Shostakovich, Mahler, Part

Sabato 27 ottobre
CARMINE IOANNA 4et
Carmine Ioanna – fisarmonica
Alex Gorbi – basso
Daniele Castellano – chitarra
Francesco Savoretti – percussioni
Musiche di Ioanna

Sabato 3 novembre
QUARTETTO VIOTTI
Luca Ranieri – viola
Cecilia Berioli– violoncello
Francesco Parrino – violino
Stefano Parrino – flauto
Musiche di Paisiello, Mozart, Mercadante, Viotti

 

Inizio concerti alle ore 19:30

 

“I DINTORNI DELLA CLASSICA”

Giuseppe Montemagno dialoga con gli interpreti

6 ottobre – Il canto ritrovato: incontro con IL GIARDINO D’ARCADIA

13 ottobre – Fuori fase? InContro con THREE PHASE

20 ottobre – Fraternità post-romantiche: incontro con EUKELOS ENSEMBLE

27 ottobre – Il sogno di una cosa: incontro con CARMINE IOANNA 4ET

3 novembre – Sonate a quattro: incontro con QUARTETTO VIOTTI

Ingresso libero dalle 19:00 alle 19:30

 

Info e prenotazioni: 3495149330

www.associazione-darshan.it

 

Patrocinio e contributo

Ministero Beni Culturali Ambientali e Turismo

Assessorato regionale Turismo Sport e Spettacolo

Comune di Catania – Estate in Città

 

In collaborazione con

Liceo Musicale G. Turrisi Colonna

Italiafestival